Una selezione dei topic più discussi, più interessanti, più commentati.
5 messaggi
Pagina 1 di 1

SOGNO DI UN MANGIONE PARTE PRIMA

da Ospite il 19 apr 2005 11:35


SOGNO DI UN MANGIONE PARTE I°

Mi verrebbe da dire : Maledetti peperoni!
I peperoni in questo caso non centrano per niente.
Sapete come sono i sogni vero? Tutto diventa possibile, facile, realizzabile, magico.
Passato, presente, futuro non esistono più. Distanze, persone idem.
Ecco cosa ho sognato stanotte.

Suona il telefono. E’ Roby che mi chiede se possiamo andar fuori a cena. c’è anche Vale.
Me li vedo: Roby ha il cappello rosso e Vale quello blu. Decidiamo di rifare l’esperienza che feci settimana scorsa, alla Trattoria della Darsena, quando invitai il mio amico alpino e la di lui consorte.
Decidiamo anche di invitare Ronny lo spenna oche, in qualità di testimone oculare, così dopo non si lamenta e non lo dobbiamo sentir frignare.
Con un balzo siamo all’ingresso del locale. Ronny è già là che ci aspetta e cammina avanti ed indietro, nervosamente, con le braccia incrociate dietro la schiena ed il capino basso.
Entriamo e ci accomodiamo allo stesso tavolo di settimana scorsa. Ronny lo sistemiamo appollaiato su una sedia con 4 tovaglie a far da cuscinetto salva natiche.
Roby prenderà le insalate come la moglie del mio amico alpino, Vale farà come l’alpino ed io e mia moglie rimangeremo le stesse identiche cose. Per una strana bizzarria del sogno, prendo anche una SVEGLIA DI FORMAGGI ( così recita il menu) a 5 € ed il conto finale bevande incluse sarà di 160€,Meglio! Così i conti li faremo facilmente. 40X4=160. OK!
Andiamo alla cassa e chiedo a Roby se è contento di questa esperienza a 40€. Roby “sbaratta” gli occhi e ciondola il capo fissando Vale. Mi rendo conto e rettifico. Allora a me competono 110 € mentre a Roby & Vale 50, ma Roby dice che lui ha mangiato solo due insalate (con fare stizzito) e tutt’al più deve solo 20€, mentre 30€ sono a carico di Vale che s’è beccato prosciutto e fritto misto.
Alla fine paghiamo ed invito i due ADMIN più lo SPENNAOCHE a casa mia per il bicchiere della staffa e per inoltrare subito una bella recensione.
Accendo il PC- accedo al portale e descriviamo molto rapidamente (agevolati dalla mia precedente recensione) la serata. Conveniamo sul CAPPELLO VERDE mentre Ronny saltella come un matto disapprovando. Arriviamo alla compilazione finale e devo inserire il costo comprensivo di bevande nell’apposito boxino in basso a sinistra. “ Cosa scrivo Roby? 40€ o 55€?”
“Scrivi 40€ caro Max è una delle poche regole del Mangione, dai, suvvia.....non polemizzare. Conta l’evento nel suo insieme....chediamine!” Sarà! Boh! Chi vi capisce! Io ho speso 55€, non 40€.
RONNY interviene, non potendone più e sbotta: “ MA ERAVAMO IN CINQUE, C’ERO ANCH’IO E SE CI FOSSE STATA LA TOPOGIGIAP, NEL BOXINO, DOVEVAMO SCRIVERE 32€ ......NON 40€”
Vale, con mossa felina, appallottola della carta prendendola dal cestino che sta sotto la mia scrivania e ficca il tappo in bocca a RONNY che si becca LA BOCCA STUPA.
Fatti ed avvenimenti sono solo frutto della fantasia onirica dell'autore.
Ho riso un casino però. Mia moglie mi ha detto che mi contorcevo come una bissia.
LA MAX 61°

SOGNO DI UN MANGIONE PARTE 2°

da Ospite il 19 apr 2005 16:33


SOGNO DI UN MANGIONE PARTE 2°


Cambio di scena impproviso. Sapete come sono i sogni vero?
Mannaggia ai peperoni!

Orta San Giulio, siamo davanti all’ingresso di Villa Crespi:
Io, mia moglie, Ronny, il Cavaliere King, Macs il biscazziere Luganese.

Ronny, appena vede la LINEA DI CUCINA fuori dalla porta di ingresso, ci dice che deve rientrare perchè la Fulvia ha bisogno della sua presenza all’OCA. Pare ci sia un intasamento che da origine a cattive esalazioni. Non vuol sentire ragioni e in un battibaleno scompare.
Chiamo Silbusin per avere un testimone, ma la moglie mi dice che è impegnato con la nuova fidanzata (potenza dei sogni!). Wineless deve ancora riaversi dallo choc anafilattico post palpamiento linfonodi. Vabbeh! Dico tra me e me e mia moglie. Dovrò fidarmi dell’onestà intellettuale dei due commensali.
Entriamo. La Sig.ra Cinzia ci accoglie e con occhio esperto capisce che siamo come tre galli in un pollaio. Ci mette su tavoli separati e ben distanziati. Par chiedersi: “Questi se s’azzuffano mi sfasciano il saloon”
Troviamo tutto l’occorrente che la Princess ci ha inviato per prendere i doverosi appunti pro-recensioni. Saranno 3 recensioni separate. C’è anche un quartetto d’archi per la colonna sonora.
Arrivano i menù. La tensione iniziale si placa. Abbozziamo qualche sorrisetto, soprattutto il Cavaliere.
Macs il biscazziere non ha esitazioni. Ordina deciso un TOLLA da 125gr. di CAVIALE BELUGA MALASSOL e UNA BOTTIGLIA DI DON PER I GNOCC. Si beccherà un conto di € 450 (300 per il caviale e 150 per il resto). Si dichiara soddisfatto per l’esperienza nella sua globalità, anche se un poco pepata.La spesa per il cibo è comunque ben superiore a quella del vino. Sacrosanto Macs!
Il Cavaliere, mia moglie ed il sottoscritto optano per il menu da sud a NORD 74 €.
Il Cavaliere vuole straesagerare e prende un BRUNELLO DI MONTEFOLLONICO a 50 € e si beccherà un conto di 124€. Si dichiarerà soddisfatto ma, però, c’è un però.....insomma non gli va bene. A suo dire il mito Villa Crespi si è infranto sullo scoglio del conto. Come gli altri! Ne più e ne meno. Solo l’Alpin dice che è conveniente.
Io chiedo alla Sig.ra Cinzia l’abbinamento dei vini a 13 € come per l’altro menù. Non voglio i formaggi perchè in un contesto del genere (menù) mi sembrano un eccesso.
La Sig.ra Cinzia dice che loro fanno il TOMA STUPA. Se non li consumo col menù, me li impacchettano e li posso consumare a casa in un secondo tempo. Mi rifiuto.
Chiuderò il mio conto con 87€ a testa io e mia moglie, felici dell’esperienza e constatando la convenienza di Villa Crespi.
MORALE.

MACS il BISCAZZIERE LUGANESE..................€ 450 per l’esperienza
IL CAVALIERE KING......................................€ 124 per l’esperienza
MAX E CONSORTE ( A TESTA)........................€ 87 per l’esperienza

Nella scheda MANGIONE di Villa Crespi risulta che la media dei prezzi è di €220,33 periodico

NON FA UNA GRINZA.

LA MAX 61°

Dai che ti aiuto

da Rinaldo il 19 apr 2005 17:03


Se proprio devo rido... :lol:

Bene così?
Certo che,se vuoi iniziare una carriera allo Zelig,mi sa che devi cambia autore:dopo 5 ore hai dovuto autorisponderti per muovere il topic.....

Alla Berlusca insomma:te la suoni e te la canti.
Che sa da fa per tirar sera...

Abbracci
Rinaldo

PER ronny

da Ospite il 19 apr 2005 17:11


Oppure l'argomento non è di interesse o non ci sono risposte O LE RISPOSTE sono come le tue. Quello che ho scritto, aldilà della farsa, è quello che avviene matematicamente caro spennaoche.
Ciao e ridiamoci su.
LA MAX 61° :D :D :D

da Rinaldo il 19 apr 2005 17:19


Grande vecio. :lol: :lol: :lol:

A presto.
Rinaldo.

5 messaggi
Pagina 1 di 1
Vai a

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Moderatori: Silbusin, scogghi