Condivisione e scambio di opinioni, notizie, sul mondo gastronomico. Tematiche tecniche riguardanti il "mangiare".
19 messaggi
Pagina 1 di 1

Fritto misto

da fracina il 26 giu 2012 22:32


Mangioniiii!
Da bimba mia madre ce lo faceva ogni tanto, per le feste estive.
Calamari e acciughe, solo passate nella farina e fritte in olio di semi (mais).
Poi, quando ho iniziato l'oriente, il fritto e' diventato tempura,。
Quanti gamberi ho mangiato cosi'... E a Tokyo una meraviglia di tempura di piccoli pezzetti di calamaro, gamberi e zucca.
Ora vorrei farmi un fritto misto chez moi. Metterei acciughe, ciuffi, qualche gambero, polpo(??? )
Voi che fritto misto fate?(pesci? impanatura?olio?)
Grazieee

l'imperfezione è bellezza, la pazzia è genialità ed è meglio essere assolutamente ridicoli che assolutamente noiosi

da capohog il 26 giu 2012 23:10


Quando è stagione di carciofi solo quelli. vario, solo infarinati e tagliati a sedicesimi, con pastella tagliati ad ottavi e tagliati a fette con classica doratura in uovo.

Quando non è stagione ricorro al metadone :shock:
Cimette di cavolfiore semilessate in pastella, anelli di cipolla in pastella, dadoni di melanzana infarinati,zucchine in pastella o tagliate a fiammifero semplicemente infarinate, gamberi, calamari con pastella, baccalà e coda di rospo impastellate, crocchette di lesso e besciamella infarinate, calamaretti spillo e gamberetti infarinati, trigliette (meglio a filetti) impastellate e fritte, soglioline e paranza in generale infarinate , tortellini lessati, foglie di salvia impastellate, cozze in pastella, pollo a pezzetti dorato e fritto, animelle, polenta, ovoli, porcini, formaggio, frittelle di farina di castagne, frittelle di riso e mele,...




si è capito che mi piace il fritto?
:roll:

96 cubic inch of good vibs

da fulvia il 27 giu 2012 01:31


capohog ha scrittoQuando è stagione di carciofi solo quelli. vario, solo infarinati e tagliati a sedicesimi, con pastella tagliati ad ottavi e tagliati a fette con classica doratura in uovo.

Quando non è stagione ricorro al metadone :shock:
Cimette di cavolfiore semilessate in pastella, anelli di cipolla in pastella, dadoni di melanzana infarinati,zucchine in pastella o tagliate a fiammifero semplicemente infarinate, gamberi, calamari con pastella, baccalà e coda di rospo impastellate, crocchette di lesso e besciamella infarinate, calamaretti spillo e gamberetti infarinati, trigliette (meglio a filetti) impastellate e fritte, soglioline e paranza in generale infarinate , tortellini lessati, foglie di salvia impastellate, cozze in pastella, pollo a pezzetti dorato e fritto, animelle, polenta, ovoli, porcini, formaggio, frittelle di farina di castagne, frittelle di riso e mele,...




si è capito che mi piace il fritto?
:roll:


Sì ne parlavamo io e il tuo fegato l'altro giorno al telefono..... :roll:

...gli adulti che fanno solo gli adulti, senza ascoltare il bambino che è dentro di loro, sono di una noia e tristezza mortale....
O. Vanoni

da fracina il 27 giu 2012 07:20


Mmmmm!
Ma la pastella come la fai??
Ti passo una ricettina strabuona, che mangiavo a giorni alterni(di piu' il mio fegato si metteva in sciopero..:()quando ero negli USA.
La famosa cipollona Fiore delle steak houses.
Prendi una cipolla medio grande, la sezioni in sedicesimi ma che siano attaccati sul fondo.
La infarini per bene.
La friggi in taaaanto olio ben caldo. Quando comincia a cuocere, le lamelle si aprono a fiore@@@@@

Latiri fuori, la scoli e aggiungi sale e se ti piace un poco di paprica dolce e...cazzius!!!Ho voglia di cipolla alle 7 e 15!

l'imperfezione è bellezza, la pazzia è genialità ed è meglio essere assolutamente ridicoli che assolutamente noiosi

da capohog il 27 giu 2012 08:48


fracina ha scrittoMmmmm!
Ma la pastella come la fai??
Ti passo una ricettina strabuona, che mangiavo a giorni alterni(di piu' il mio fegato si metteva in sciopero..:()quando ero negli USA.
La famosa cipollona Fiore delle steak houses.
Prendi una cipolla medio grande, la sezioni in sedicesimi ma che siano attaccati sul fondo.
La infarini per bene.
La friggi in taaaanto olio ben caldo. Quando comincia a cuocere, le lamelle si aprono a fiore@@@@@

Latiri fuori, la scoli e aggiungi sale e se ti piace un poco di paprica dolce e...cazzius!!!Ho voglia di cipolla alle 7 e 15!


Sarai mica incinta? :shock: :lol: :lol: :lol:

Ti capisco però...non nel senso che sono incinto 8)

La pastella la faccio o semplice acqua e farina di grano duro per filetti e verdure delicate oppoure farina e birra o altra bollicina se avanza per pezzi un po' più consistenti...

96 cubic inch of good vibs

da capohog il 27 giu 2012 08:49


fulvia ha scritto
capohog ha scrittoQuando è stagione di carciofi solo quelli. vario, solo infarinati e tagliati a sedicesimi, con pastella tagliati ad ottavi e tagliati a fette con classica doratura in uovo.

Quando non è stagione ricorro al metadone :shock:
Cimette di cavolfiore semilessate in pastella, anelli di cipolla in pastella, dadoni di melanzana infarinati,zucchine in pastella o tagliate a fiammifero semplicemente infarinate, gamberi, calamari con pastella, baccalà e coda di rospo impastellate, crocchette di lesso e besciamella infarinate, calamaretti spillo e gamberetti infarinati, trigliette (meglio a filetti) impastellate e fritte, soglioline e paranza in generale infarinate , tortellini lessati, foglie di salvia impastellate, cozze in pastella, pollo a pezzetti dorato e fritto, animelle, polenta, ovoli, porcini, formaggio, frittelle di farina di castagne, frittelle di riso e mele,...




si è capito che mi piace il fritto?
:roll:


Sì ne parlavamo io e il tuo fegato l'altro giorno al telefono..... :roll:


Ah sì? Come stà? E' un po' che non mi rivolge la parola.... 8)

96 cubic inch of good vibs

da copperhead69 il 27 giu 2012 10:15


Il fritto misto ha interpretazioni varie.
IMHO: se punti sulla materia prima (pesce / crostacei) e la trovi fresca, di qualità, nostrana, la versione più semplice è sempre la migliore.
Olio: varie opinioni. Io preferisco arachidi, ma vanno bene anche quelli specifici per il fritto (sono dei mix che tengono conto del punto di fumo e di altre importanti caratteristiche).
Materia prima: es anelli di calamaro e/o ciuffi: le provenienze possono essere le più disparate, così come la conservazione. Possono quindi risultare burro oppure gomma...
Asciugare molto bene il pesce/crostacei/molluschi, e infarinare rapidamente, e altrettanto rapidamente immergere in abbondante olio. Mettere pochi pezzi alla volta, per evitare che l'olio scenda di temperatura, ma ça va sans dire...
Personalmente non amo i combinati pesce/verdure a fiammifero anche se ammetto che sono scenografici. A volte nei ristoranti mi vien da pensare che sia un modo per "alleggerire" di sostanza il piatto...
Pastelle elaborate, che vengono dalla cultura del tempura, che pure amo, non sono in grado di farle... :(

da manufood il 27 giu 2012 10:20


copperhead69 ha scrittoPersonalmente non amo i combinati pesce/verdure a fiammifero anche se ammetto che sono scenografici. A volte nei ristoranti mi vien da pensare che sia un modo per "alleggerire" di sostanza il piatto...


concordo.

da fracina il 27 giu 2012 10:36


Capo, miiiii ssa che son incinta da una vita!!!!;P

l'imperfezione è bellezza, la pazzia è genialità ed è meglio essere assolutamente ridicoli che assolutamente noiosi

da Estala il 27 giu 2012 13:30


In casa abbiamo la tradizione di fare una cena a base di fritto una o due volte all'anno in estate. Viene detto il festival del fritto, vengono invitati amici e parenti e si frigge a più non posso :P
Solitamente si fanno melanzane e zucchine tagliate a fettine, salvia, fiori di zucca, scamorza, olive ascolane (ovviamente preparate in casa non quelle ciofeche che si trovano surgelate), mozzarella in carrozza, calamaretti e gamberi.

Poi passiamo una settimana in letargo per digerire :P

da atlantica il 05 lug 2012 08:59


A volte preparo il fritto di pesce e uso la pastella fatta con la birra fredda, ma qui siamo in territorio di fritto misto piemontese e la pastella è esclusa. Semplicemente uovo e pane grattugiato. La faccio a volte in inverno, ma è una preparazione infinita. Poi, ovvio, se ho gente a cena io non riesco a mangiare perchè mentre gli altri se la gustano io son là che friggo per portare in tavola ogni cosa preparata sul momento. Una fatica immane! Allora a volte ripiego sul fritto misto di sole verdure: carciofi finocchi melanzane zucchine cimette di cavolfiore. Meraviglia! Fritto con olio di semi di arachide. E insieme: bocconcini di petto di pollo impanati. Fa un figurone

Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi

da Strarompi il 05 lug 2012 11:35


La mia Mamma "zdora" mi ha insegnato 2 tipi di "fritto misto"

Fritto misto di paranza con Zanchetti (sogliolette), Triglie, paganelli o mazzoni (govatti in romagnolo), sarde, sardoncini, merluzzetti, mazzole

Fritto misto di "calamari", in questo caso scampi, gamberetti, seppiolini e calamaretti, e 2 innesti di verdure, zucchine e carote tagliate fini

ultimamente molto gustoso faccio anche il fritto di sardoncini e cipolla rossa di tropea

da capohog il 05 lug 2012 11:47


Strarompi ha scrittoLa mia Mamma "zdora" mi ha insegnato 2 tipi di "fritto misto"

Fritto misto di paranza con Zanchetti (sogliolette), Triglie, paganelli o mazzoni (govatti in romagnolo), sarde, sardoncini, merluzzetti, mazzole

Fritto misto di "calamari", in questo caso scampi, gamberetti, seppiolini e calamaretti, e 2 innesti di verdure, zucchine e carote tagliate fini

ultimamente molto gustoso faccio anche il fritto di sardoncini e cipolla rossa di tropea


il govatto sarebbe il ghiozzo? mai mangiato...e le mazzole cosa sono?
Manco da Rimini da qualche anno ma un salto devo tornare a farcelo....
se volessi mangiare un fritto come si deve dove?

96 cubic inch of good vibs

da Strarompi il 05 lug 2012 11:53


capohog ha scritto
Strarompi ha scrittoLa mia Mamma "zdora" mi ha insegnato 2 tipi di "fritto misto"

Fritto misto di paranza con Zanchetti (sogliolette), Triglie, paganelli o mazzoni (govatti in romagnolo), sarde, sardoncini, merluzzetti, mazzole

Fritto misto di "calamari", in questo caso scampi, gamberetti, seppiolini e calamaretti, e 2 innesti di verdure, zucchine e carote tagliate fini

ultimamente molto gustoso faccio anche il fritto di sardoncini e cipolla rossa di tropea


il govatto sarebbe il ghiozzo? mai mangiato...e le mazzole cosa sono?
Manco da Rimini da qualche anno ma un salto devo tornare a farcelo....
se volessi mangiare un fritto come si deve dove?


il govatto o paganello è questo http://www.pescabox.info/imghost/images ... _01_06.jpg il top è farci il brodetto per poi usare il brodo per i passatelli, però anche fritto si difende molto bene

le mazzole (Mazzole, Capone Gallinella, o Gallinelle) invece sono queste http://0.tqn.com/d/italianfood/1/7/2/z/mazzole18.jpg

se vuoi mangiare un buon pesce fresco devi andare al "pescato del canevone" in agosto è chiuso perchè il risto fornisce solo il pesce pescato dal suo peschereggio e ad agosto c'è il fermo pesca.

la frittura di sardoni l'ho imparata da loro ;)

U i è quéi ch'i va a caza sal s-ciòp
Quei ch'i s divertéss a pischè sla cana;
Neun che sti sport i n s pis pròpi
andémm sla furzéina a caza... ad Taiadèli!
- - - -
Chi non beve vino ha qualcosa da nascondere. C. Baudelaire

da scogghi il 05 lug 2012 14:13


Molto interessante :P Calvin potrebbe essere una meta valida al rientro dalla scorticata :P

A proposito Strarompi, visto che sei della zona, pensi di farcelo un salto alla Scorticata a Torriana :?:

Il pesce in mare e la padella sul fuoco.....

da Strarompi il 05 lug 2012 14:15


scogghi ha scrittoMolto interessante :P Calvin potrebbe essere una meta valida al rientro dalla scorticata :P

A proposito Strarompi, visto che sei della zona, pensi di farcelo un salto alla Scorticata a Torriana :?:


Quando?

U i è quéi ch'i va a caza sal s-ciòp
Quei ch'i s divertéss a pischè sla cana;
Neun che sti sport i n s pis pròpi
andémm sla furzéina a caza... ad Taiadèli!
- - - -
Chi non beve vino ha qualcosa da nascondere. C. Baudelaire

da scogghi il 05 lug 2012 15:00



Il pesce in mare e la padella sul fuoco.....

da Strarompi il 05 lug 2012 16:14


scogghi ha scrittoEcco qui


si si conosco l'evento, pensavo vi radunaste :)

penso di fare un salto il venerdì sera, tra l'altro il 23 giugno era il mio anniversario di matrimonio, la locanda doveva riaprire il 22 ma poi hanno protratto i lavori fino al 28 giugno quindi fra poco andrò su a festeggiare "in ritardo" ma ogni scusa è buona per andar su :D

U i è quéi ch'i va a caza sal s-ciòp
Quei ch'i s divertéss a pischè sla cana;
Neun che sti sport i n s pis pròpi
andémm sla furzéina a caza... ad Taiadèli!
- - - -
Chi non beve vino ha qualcosa da nascondere. C. Baudelaire

da scogghi il 05 lug 2012 16:22


Noi siamo su dal mercoledì al venerdì, credo però che venerdì si venga via nel primo pomeriggio.

Il pesce in mare e la padella sul fuoco.....

19 messaggi
Pagina 1 di 1
Vai a

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Moderatori: capohog, scogghi